EnDat 2.1 e 2.2: interfacce leader nel mondo per macchine utensili, industria elettrotecnica e automazione

La storia di EnDat è iniziata nel 1995 con l'introduzione di EnDat 2.1. Già questa prima versione dell'interfaccia EnDat vantava le seguenti caratteristiche:

  • Installazione automatica del sistema
    • Targhetta di identificazione elettronica
    • Memoria OEM
    • Spostamento origine
  • Messaggi di allarme e di warning

Con l'introduzione di EnDat 2.2 nel 2003, l'interfaccia è passata alla trasmissione di dati puramente seriale valorizzando in particolare la continuità con la versione precedente. La comunicazione, i set di comandi e le condizioni di tempo di EnDat 2.2 sono pertanto compatibili con EnDat 2.1.

         
Una rapida panoramica

La scheda tecnica EnDat 2.2 – Interfaccia bidirezionale per sistemi di misura di posizione